DOVE RITROVARE SE STESSI

A pochi chilometri da Ravenna, famosa per i mosaici bizantini patrimonio UNESCO, c’è Lido di Dante, il più piccolo borgo del litorale ravennate che offre ai suoi visitatori un’esperienza unica attraverso il contatto con una natura incontaminata inserita nel Parco del Delta del Po che aiuta a disintossicarsi da inquinamento ambientale, virtuale ed acustico creando le basi per relazioni umane autentiche (foto F. Giardino)

 


LIDO DI DANTE NON C'E'
Mappa geografica di Ravenna sud del 1941 rettificata dagli Alleati. Si può notare ingrandendola che Lido di Dante, a nord Della foce del Bevano, non è ancora stato “fondato”.


La Biblioteca per tutti

Una scansia con circa un centinaio di libri, di autori vari, è presente presso la casina bianca del Comitato cittadino sulla piazzetta del lungomare. I libri sono a disposizione di tutti coloro che desiderano leggere. Il concetto è prendimi, leggimi e riportami così qualcun altro potrà fare lo stesso


Pineta Ramazzotti


-dal 16 luglio al 28 febbraio transito a piedi  o in bici: martedì, venerdì, sabato e festivi (dalle 08.00 alle 20.00), esclusivamente lungo l’itinerario ciclopedonale (eccetto visite guidate con itinerario più ampio), fino alla torretta di avvistamento posta alla foce del fiume Bevano. Dalle ore 8 alle 20, da febbraio a ottobre compresi; dalle ore 9 alle 17. La passerella appena realizzata è disponibile solo per visite guidate che si possono richiedere presso l’apposito ufficio a Punta Marina. Chi supera le indicazioni poste in essere è passibile di ammenda.
Per informazioni: signor Leo 331.4199892


2019 1a EDIZIONE
Concorso fotografico 
Concorrenti, premi, foto e video.
La 2a edizione già programmata è stata sospesa come tutte le altre manifestazioni dal recente Decreto emesso dal Comune di Ravenna